CORSO > Soluzioni progettuali per la resistenza al fuoco delle strutture

CORSO IN VIDEOCONFERENZA SINCRONA – 10 DICEMBRE 2020
H. 14:00 – 18:00

Condizioni di partecipazione indicate sulla locandina
Corso di 4 ore di aggiornamento in materia di prevenzione incendi, finalizzato al mantenimento dell’iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero dell’Interno, di cui all’art.7 del D.M. 5 agosto 2011
LE ISCRIZIONI VERRANNO RACCOLTE FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI

CORSO IN VIDEOCONFERENZA SINCRONA
Le soluzioni progettuali per la resistenza al fuoco delle strutture (capitolo S.2) alla luce della circolare n. 9962 del 24 luglio 2020

CONTENUTI E OBIETTIVI

La recente  Circolare n. 9962 del 24 luglio 2020 ha fatto ulteriore chiarezza su alcuni fondamentali aspetti delle soluzioni progettuali per la resistenza al fuoco delle strutture (S2)
Il ruolo del professionista antincendio nelle soluzioni progettuali
Utilizzo di curve naturali per elementi strutturali protetti e non protetti
Durata degli incendi naturali
Incendi localizzati
Obblighi del professionista antincendio in caso di utilizzo di sistemi o impianti a disponibilità superiore

ORGANIZZATO DA

Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della provincia di Cremona

IN COLLABORAZIONE CON

Associazione FIREPRO

RELATORI

Marco ANTONELLI
Etex Building Performance spa, Partecipa ai GL UNI “Resistenza all’incendio” della Commissione “Resistenza al fuoco” e del GL Ingegneria della sicurezza contro l’incendio. Esperto nazionale nel CEN/Technical Committe TC127 – WG 1 “Structural and separating elements” 

 

CORSO > progettare la sicurezza antincendio applicando il “Codice”

CORSO IN VIDEOCONFERENZA SINCRONA – 12 NOVEMBRE 2020
H. 14:00 – 18:00

Condizioni di partecipazione indicate sul sito ISI FORMAZIONE
Corso di 4 ore di aggiornamento in materia di prevenzione incendi, finalizzato al mantenimento dell’iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero dell’Interno, di cui all’art.7 del D.M. 5 agosto 2011
LE ISCRIZIONI VERRANNO RACCOLTE FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI

CORSO IN VIDEOCONFERENZA SINCRONA
PROGETTARE LA SICUREZZA ANTINCENDIO APPLICANDO IL “CODICE” – 2° MODULO PARTE 1

CONTENUTI E OBIETTIVI

PROGRAMMA

14.00 – 16.00
PROGETTARE LA SICUREZZA ANTINCENDIO APPLICANDO IL “CODICE” – Sviluppo progetto caso prato RTV 8
Relatore: Ing. Giuseppe Giuffrida

16.00 – 17.00
PROGETTARE LA SICUREZZA ANTINCENDIO APPLICANDO IL “CODICE” – Focus protezione attiva – Alimentazioni idriche
Relatore: Ing. Gian Paolo Benini

17.00 – 18.00
PROGETTARE LA SICUREZZA ANTINCENDIO APPLICANDO IL “CODICE” – Focus protezione attiva – Sistemi di spegnimento
Relatore: Giovanni La Cagnina

ORGANIZZATO DA

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Pavia

IN COLLABORAZIONE CON

Associazione FIREPRO

RELATORI

Gian Paolo BENINI
Idroelettrica spa, Esperto in protezione attiva antincendio.

Giuseppe GIUFFRIDA
Responsabile tecnico ZENITAL, Coordinatore GL UNI/CT 034/GL09 Sistemi per il controllo di fumo e calore

Giovanni LA CAGNINA
Responsabile settore Edilizia di Namirial spa, partecipa a G.L. UNI “Sistemi fissi di estinzione incendio e materiali” e della Commissione “Protezione attiva contro l’incendio”

 

CORSO > progettare la sicurezza antincendio applicando il “Codice”

CORSO IN VIDEOCONFERENZA SINCRONA – 03 NOVEMBRE 2020
H. 14:00 – 18:00

Condizioni di partecipazione indicate sul sito ISI FORMAZIONE
Corso di 4 ore di aggiornamento in materia di prevenzione incendi, finalizzato al mantenimento dell’iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero dell’Interno, di cui all’art.7 del D.M. 5 agosto 2011
LE ISCRIZIONI VERRANNO RACCOLTE FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI

CORSO IN VIDEOCONFERENZA SINCRONA
PROGETTARE LA SICUREZZA ANTINCENDIO APPLICANDO IL “CODICE” – 1° MODULO

CONTENUTI E OBIETTIVI

Mod. 1 – 14.00 – 16.00 (2 ore)
PROGETTARE LA SICUREZZA ANTINCENDIO APPLICANDO IL “CODICE DM 12 aprile 2019 e sezione G
Relatore: Ing. Giuseppe Giuffrida

Mod. 1 – 16.00 – 18.00 (2 ore)
PROGETTARE LA SICUREZZA ANTINCENDIO APPLICANDO IL “CODICE Sez.S, Sez.V, Sez.M
Relatore: Ing. Diego Cecchinato

ORGANIZZATO DA

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Pavia

IN COLLABORAZIONE CON

Associazione FIREPRO

RELATORI

Giuseppe GIUFFRIDA
Responsabile tecnico ZENITAL, Coordinatore GL UNI/CT 034/GL09 Sistemi per il controllo di fumo e calore

Diego CECCHINATO
Professionista antincendio, Ordine degli Ingegneri della Provincia di Ferrara Responsabile Tecnico divisione fuoco Protherm – Edilteco SpA

CORSO > sistemi di segnalazione allarmi incendi

CORSO IN VIDEOCONFERENZA SINCRONA
26-28 OTTOBRE 2020

H. 15:00 – 17:00

Condizioni di partecipazione disponibili sul sito dell’evento
LE ISCRIZIONI VERRANNO RACCOLTE FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI

Evento valido ai fini del riconoscimento delle ore di aggiornamento per i professionisti iscritti negli elenchi del Ministero dell’interno (art. 7 del D.M. 5 agosto 2011 e s.m.i.)

Il seminario è valevole:
CFP in base al Regolamento per la formazione degli Ingegneri

CORSO
SISTEMI DI SEGNALAZIONE ALLARME INCENDI
Aggiornamenti normativi e applicazioni nei progetti

CONTENUTI E OBIETTIVI

Obiettivi
Le novità introdotte dal nuovo codice di prevenzione incendi, relative alla classificazione e certificazione delle prestazioni di reazione al fuoco dei cavi elettrici soggetti al regolamento prodotti da costruzione UE 305/2011 (CPR) e l’impatto a livello progettuale e certificativo.
Esempio applicativo della norma UNI ISO 7240-19 Sistemi fissi di rivelazione e di segnalazione allarme d’incendio – Parte 19: Progettazione, installazione, messa in servizio, manutenzione ed esercizio dei sistemi di allarme vocale per scopi d’emergenza.

Programma

MODULO 1 (Lunedì 26 ottobre 2020 – 15:00-17:00)
Argomenti
✓ Criteri di scelta delle linee di interconnessione
✓ Prestazione di comportamento al fuoco
✓ Regolamento UE 305:2011 Regolamento prodotti da costruzione (CPR)
✓ Definizione di opera da costruzione – definizione di Euroclasse
✓ Identificazione del livello di rischio
✓ Responsabilità per il progettista e per l’installatore (Rif: DL106)
✓ Cavi per sistemi di rivelazione e segnalazione allarme incendio
✓ Identificazione delle tipologie da impiegare
✓ Nuove norme costruttive
✓ Metodologie di prova
✓ Punti di attenzione riguardanti la scelta della tipologia della linea
✓ Documentazione da richiedere.
✓ D.o.P.

MODULO 2 (Mercoledì 28 ottobre 2020 – 15:00-17:00)
Argomenti
✓Cenni Norma UNI ISO 7240-19 e EN 54-32
✓ Elementi chiave di acustica per una corretta progettazione dei sistemi di Audio Evacuazione

Test di verifica

ORGANIZZATO DA

Agenzia Formativa SOCIP srl

IN COLLABORAZIONE CON

ASSOCIAZIONE FIREPRO

RELATORI

Andrea Francesco MONETA
Beta Cavi srl – Partecipa a UNI Working Group CEN/TC34, CEI Working Group TC46, membro della commissione didattica ANIE sistemi FIRE – EVAC.

Luca GALLI
Bosch Security Systems SpA, Product Manager Bosch Audio, partecipa a UNI Working Group CEN/TC34, membro della commissione didattica ANIE sistemi EVAC.

CORSO > sistemi di segnalazione allarmi incendi

CORSO IN VIDEOCONFERENZA SINCRONA
26-28 OTTOBRE 2020

H. 15:00 – 17:00

Condizioni di partecipazione disponibili sul sito dell’evento
LE ISCRIZIONI VERRANNO RACCOLTE FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI

Evento valido ai fini del riconoscimento delle ore di aggiornamento per i professionisti iscritti negli elenchi del Ministero dell’interno (art. 7 del D.M. 5 agosto 2011 e s.m.i.)

Il seminario è valevole:
CFP in base al Regolamento per la formazione degli Ingegneri

CORSO
SISTEMI DI SEGNALAZIONE ALLARME INCENDI
Aggiornamenti normativi e applicazioni nei progetti

CONTENUTI E OBIETTIVI

Obiettivi
Le novità introdotte dal nuovo codice di prevenzione incendi, relative alla classificazione e certificazione delle prestazioni di reazione al fuoco dei cavi elettrici soggetti al regolamento prodotti da costruzione UE 305/2011 (CPR) e l’impatto a livello progettuale e certificativo.
Esempio applicativo della norma UNI ISO 7240-19 Sistemi fissi di rivelazione e di segnalazione allarme d’incendio – Parte 19: Progettazione, installazione, messa in servizio, manutenzione ed esercizio dei sistemi di allarme vocale per scopi d’emergenza.

Programma

MODULO 1 (Lunedì 26 ottobre 2020 – 15:00-17:00)
Argomenti
✓ Criteri di scelta delle linee di interconnessione
✓ Prestazione di comportamento al fuoco
✓ Regolamento UE 305:2011 Regolamento prodotti da costruzione (CPR)
✓ Definizione di opera da costruzione – definizione di Euroclasse
✓ Identificazione del livello di rischio
✓ Responsabilità per il progettista e per l’installatore (Rif: DL106)
✓ Cavi per sistemi di rivelazione e segnalazione allarme incendio
✓ Identificazione delle tipologie da impiegare
✓ Nuove norme costruttive
✓ Metodologie di prova
✓ Punti di attenzione riguardanti la scelta della tipologia della linea
✓ Documentazione da richiedere.
✓ D.o.P.

MODULO 2 (Mercoledì 28 ottobre 2020 – 15:00-17:00)
Argomenti
✓Cenni Norma UNI ISO 7240-19 e EN 54-32
✓ Elementi chiave di acustica per una corretta progettazione dei sistemi di Audio Evacuazione

Test di verifica

ORGANIZZATO DA

Agenzia Formativa SOCIP srl

IN COLLABORAZIONE CON

ASSOCIAZIONE FIREPRO

RELATORI

Andrea Francesco MONETA
Beta Cavi srl – Partecipa a UNI Working Group CEN/TC34, CEI Working Group TC46, membro della commissione didattica ANIE sistemi FIRE – EVAC.

Luca GALLI
Bosch Security Systems SpA, Product Manager Bosch Audio, partecipa a UNI Working Group CEN/TC34, membro della commissione didattica ANIE sistemi EVAC.

CORSO VIDEOCONFERENZA SINCRONA > CODICE MOD.1

CORSO IN VIDEOCONFERENZA SINCRONA – 16 LUGLIO 2020
H. 15:00 – 17:00

Condizioni di partecipazione indicate sul sito di SOCIP
Corso di 4 ore di aggiornamento in materia di prevenzione incendi, finalizzato al mantenimento dell’iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero dell’Interno, di cui all’art.7 del D.M. 5 agosto 2011
LE ISCRIZIONI VERRANNO RACCOLTE FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI

CORSO IN VIDEOCONFERENZA SINCRONA
Resistenza al fuoco e compartimentazione secondo il “CODICE”. Requisiti, soluzioni tecniche e certificazione.

CONTENUTI E OBIETTIVI

Obiettivi
Descrivere il Capitolo S.2 “Resistenza al fuoco per garantire le prestazioni richieste sia con soluzioni conformi che con soluzioni alternative”.
Descrivere alcuni esempi di protezione di elementi strutturali con pitture intumescenti ai fini della resistenza al fuoco secondo il Capitolo S.2.
Descrivere il Capitolo S.3 “Compartimentazione illustrando soluzioni conformi realizzate con lastre”.

PROGRAMMA MODULO 1 (Giovedì 16 luglio 2020 – 15:00-17:00)
“Focus su protezione strutturale con intonaco isolante (CA e acciaio) ed esempio di soluzione alternativa.”

Cenni sul Capitolo S.2
Protezioni di elementi in CA e acciaio con intonaco isolante per ottenere la prestazione richiesta.
Esempio di dimostrazione di soluzioni alternative.
Certificazioni.

ORGANIZZATO DA

Agenzia Formativa SOCIP

IN COLLABORAZIONE CON

Associazione FIREPRO

RELATORI

Diego CECCHINATO
Professionista antincendio, Ordine degli Ingegneri della Provincia di Ferrara Responsabile Tecnico divisione fuoco Protherm – Edilteco SpA

Raffaele GORLEZZA
Esperto in protezione passiva antincendio – Etex Building Performance S.p.A.

Webinar > Anteprima “Le giornate della prevenzione incendi”

BOLOGNA – 26 MAGGIO 2020
H. 10:30 – 16:30

Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria
LE ISCRIZIONI VERRANNO RACCOLTE FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI

SEMINARIO in streaming sincrono 

IL “CODICE” DI PREVENZIONE INCENDI
DAL DECRETO 3 AGOSTO 2015 AL DECRETO 6 APRILE 2020, INNOVAZIONI AMMINISTRATIVE E TECNICHE

ORGANIZZATO DA

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA

IN COLLABORAZIONE CON

ASSOCIAZIONE FIREPRO

ASSOCIAZIONE PREVENZIONE INCENDI ITALIA

Webinar > Anteprima “Le giornate della prevenzione incendi”

BOLOGNA – 27 MAGGIO 2020
H. 10:00 – 16:30

Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria
LE ISCRIZIONI VERRANNO RACCOLTE FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI

CORSO in streaming sincrono 

IL “CODICE” DI PREVENZIONE INCENDI
DAL DECRETO 3 AGOSTO 2015 AL DECRETO 6 APRILE 2020, INNOVAZIONI AMMINISTRATIVE E TECNICHE

ORGANIZZATO DA

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA

IN COLLABORAZIONE CON

ASSOCIAZIONE FIREPRO

ASSOCIAZIONE PREVENZIONE INCENDI ITALIA

Pordenone > PROTETTIVI ANTINCENDIO

PORDENONE – 20 FEBBRAIO 2020
Consorzio Universitario di Pordenone
Via Prasecco 3/a – Pordenone
AULA B1 – Edificio B piano terra

H. 14:00 – 18:00

Condizioni di partecipazioni indicate in locandina
LE ISCRIZIONI VERRANNO RACCOLTE FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI

Evento valido ai fini del riconoscimento delle ore di aggiornamento per i professionisti iscritti negli elenchi del Ministero dell’interno (art. 7 del D.M. 5 agosto 2011 e s.m.i.)

Il seminario è valevole:
CFP in base al Regolamento per la formazione degli Ingegneri

CORSO
PROTETTIVI ANTINCENDIO. Come proteggere le strutture non metalliche – 
cld, legno e strutture miste

CONTENUTI E OBIETTIVI

ORGANIZZATO DA

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI PORDENONE

IN COLLABORAZIONE CON

ASSOCIAZIONE FIREPRO

RELATORI

Marco ANTONELLI

Parma > PROGETTARE LA SICUREZZA ANTINCENDIO APPLICANDO IL “CODICE” – Cap. S.5

PARMA – 19 FEBBRAIO 2020
Aula Magna IPSIA P. Levi
Piazzale Sicilia, 5 – 43121 Parma

H. 14:00 – 18:00

Condizioni di partecipazione indicate in locandina
LE ISCRIZIONI VERRANNO RACCOLTE FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI

Evento valido ai fini del riconoscimento delle ore di aggiornamento per i professionisti iscritti negli elenchi del Ministero dell’interno (art. 7 del D.M. 5 agosto 2011 e s.m.i.)

Il seminario è valevole:
CFP in base al Regolamento per la formazione degli Ingegneri

CORSO
PROGETTARE LA SICUREZZA ANTINCENDIO APPLICANDO IL “CODICE”. 
Capitolo S.5. Gestione della sicurezza antincendio. Gestione e manutenzione delle misure antincendio (attive e passive), ruolo e responsabilità di professionisti e titolari dell’attività.

CONTENUTI E OBIETTIVI

ORGANIZZATO DA

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI PARMA

IN COLLABORAZIONE CON

ASSOCIAZIONE FIREPRO

RELATORI

Pietro MONACO
Luca GALLI
Andrea MONETA
Stefania MARGIOTTA
Raffaele GORLEZZA
Francesca TAMBORNINI
Giuseppe GIUFFRIDA